Contattaci
031 931352
031 480698
Email
info@altolura.it
altolura@pec.altolura.it

Comunicazioni

Bulgarograsso, luglio 2017

Si sono conclusi i lavori di riqualificazione dell'area di Via Monte Grappa, in Comune di Villa Guardia.
Tale intervento, che si inserisce nel più ampio contesto di recupero dei corsi d'acqua, ha consentito di intervenire sulla Roggia delle Passere, con l'obiettivo di ridurre gli effetti delle acque di sfioro di una fognatura mista sul corpo idrico ricettore.
L’intervento realizzato si pone l’obiettivo di migliorare la qualità delle acque non solo nelle immediate vicinanze dell'area in oggetto, ma anche nelle zone più a valle, attraversate dalla roggia. Inoltre, attraverso una generale riqualificazione naturalistica dell’alveo della roggia, si è inteso migliorare sensibilmente la fruibilità del corso d’acqua a favore della collettività.
La soluzione progettuale adottata è consistita nella realizzazione di una vasca di prima pioggia accoppiata ad un comparto di fitodepurazione.

VASCA DI PRIMA PIOGGIA
La vasca di prima pioggia, di capacità pari a circa 160 m3, consente di separare la frazione più inquinante delle acque sfiorate inviandola al depuratore di Bulgarograsso entro le 96 ore dal termine di ogni evento meteorico.
La vasca è stata realizzata utilizzando un sistema innovativo che ha previsto l’utilizzo di 11 corpi prefabbricati in calcestruzzo posati in cantiere in meno di 24h e successivamente rivestiti internamente in materiale plastico.
All’interno della vasca sono inoltre alloggiate, inoltre, 2 pompe sommergibili, comandate elettronicamente, funzionali al sollevamento delle acque reflue alla pubblica fognatura.

COMPARTO DI FITODEPURAZIONE
Il comparto di fitodepurazione è un sistema di trattamento naturale delle acque di seconda pioggia, composto da un duplice sistema di trattamento a flusso sub-orizzontale superficiale e a flusso libero. L’intera superficie del comparto di fitodepurazione è di circa 1000 m2, di cui circa 300 m2 a flusso sub orizzontale e i rimanenti 700 m2 a flusso libero. Le specie di piante macrofite utilizzate nella vasca di fitodepurazione (Es. Typha, Ninfea, Giunco d’acqua) sono tipiche delle zone umide e paludose e svolgono funzioni di supporto ai processi depurativi. Esse infatti favoriscono la crescita, attorno alle loro radici, di particolari microorganismi in grado di rimuovere gran parte dei principali inquinanti: carico organico, azoto, fosforo, metalli pesanti, batteri e virus.

PER SAPERNE DI PIU’…
Per acque di prima pioggia si intendono i primi 5 mm di ogni evento meteorico che ricadono su ogni metro quadrato di superficie. Tali acque, potenzialmente inquinate, vengono dunque raccolte in apposite vasche (dette di “prima pioggia”) e avviate successivamente in fognatura entro un arco di tempo definito.
I reflui sono le acque la cui qualità è stata compromessa a seguito del loro utilizzo in attività domestiche, industriali e agricole, diventando quindi contaminate e potenzialmente pericolose per la salute e l’ambiente.

I COSTI
Fondazione Cariplo: € 40.000,00
Regione Lombardia: € 50.000,00
Alto Lura S.r.l.: € 180.000,00
Comune di Villa Guardia: € 30.000,00

Contatti

Sede Legale e Amministrativa:
via Toti, 4 - 22070 Bulgarograsso
031 931352
031 3530601

Orari

Lunedì: 8:30 - 12:30 / 14:00 - 17:45
Martedì: 8:30 - 12:30 / 14:00 - 17:45
Mercoledì: 8:30 - 12:30 / 14:00 - 17:45
Giovedì: 8:30 - 12:30 / 14:00 - 17:45
Venerdì: 8:30 - 12:30 / 14:00 - 17:30

Certificazione di qualità

test mark